Torna a Eventi FPA

Speakers

Gabriele Conte

Conte

Gabriele Conte è un ingegnere meccanico, fondatore e General Manager di CLIO S.p.A., tra le principali aziende presenti in Puglia nel mercato ICT.

A partire dal 1983 ha ricoperto ruoli di natura dirigenziale in aziende private ad alto orientamento tecnologico ed informatico nel mondo della “comunicazione digitale” multicanale.

È Membro del Comitato NGN (reti di nuova generazione) di AGCOM e Co-Fondatore dell’Associazione Italiana Internet Provider (AIIP), dove attualmente è membro del Consiglio Direttivo e Tesoriere, con incarichi in gruppi di lavoro relativi alla politica di network in relazione all’evoluzione tecnologica e regolamentare.

Ha partecipato in qualità di coordinatore alla stesura di numerosi progetti finanziati in ambito nazionale ed europeo, ideando soluzioni di pubblico interesse per il mercato della Pubblica Amministrazione e della formazione a distanza.

Attualmente è Presidente del Consorzio ClioCom che associa le principali aziende pugliesi attive nel mercato della banda larga terrestre e satellitare.

 

Questo relatore nel programma congressuale

martedì, 24 maggio 2016

12:00
12:50

I professionisti della digitalizzazione documentale e della privacy[ad.01]

Affinché le norme sulla digitalizzazione della PA emanate negli ultimi anni (dalla decertificazione alla trasparenza, dal protocollo informatico sino alla pubblicità legale on line) trovino reale e corretta applicazione nell’amministrazione italiana, centrale e locale, bisogna partire dalla costruzione di un modello organizzativo che funzioni, che scardini le consuetudini del mondo analogico e sia gestito a tutti i livelli da professionisti competenti.

Il governo digitale dei flussi documentali nella PA non può prescindere, infatti, dall'individuazione di professionalità adeguate, in grado di preservare il nostro patrimonio informativo, capaci di abbandonare la carta e di fidarsi del documento informatico, conservandone nel tempo la valenza originale, mettendo in atto tutte le misure necessarie per la corretta tutela della privacy degli utenti.

In questo quadro giocano un ruolo fondamentale i Professionisti della digitalizzazione e della privacy, che nelle organizzazioni pubbliche e private, sono chiamati a svolgere un ruolo chiave nel processo di innovazione.

Durante l’incontro verrà presentato il progetto Digitale In Comune che ANORC ha appena avviato in collaborazione con Anci, Procedamus, DigiConsum, IWA Italy, Stati Generali dell’Innovazione e AIP, allo scopo di promuovere una diffusa e corretta digitalizzazione degli enti pubblici locali attraverso la valorizzazione delle professionalità necessarie alla gestione dei processi digitali, la formazione di nuove competenze e una corretta ed estesa formazione degli operatori coinvolti.

Torna all'elenco dei Relatori