Torna a Eventi FPA

partner

AGENZIA DEL DEMANIO

L’Agenzia del Demanio è responsabile della gestione, razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato - oltre 45mila beni per un valore di più di 59 miliardi di euro - e promuove attività di recupero e riuso di tutti gli immobili pubblici, in sinergia con le Istituzioni e gli Enti territoriali. L’Agenzia ha infatti assunto un ruolo di facilitatore per attivare forme virtuose di partenariato pubblico-privato, e individuare gli strumenti più idonei alla valorizzazione dei beni: dal federalismo demaniale all’art.26 dello Sblocca Italia, dalla concessione di lungo periodo al sistema dei fondi immobiliari.
 
Al fine di contribuire alla riduzione della spesa pubblica, l’Agenzia ottimizza gli spazi utilizzati dalle amministrazioni centrali, anche con i federal building, e promuove attività per una maggiore efficienza energetica degli immobili.
 
L’Agenzia considera la trasparenza e la partecipazione di cittadini e stakeholder driver fondamentali per lo sviluppo dei territori: tra le varie iniziative ha realizzato il portale OpenDemanio con la geolocalizzazione dei beni, e attiva le consultazioni pubbliche online per specifici progetti di valorizzazione.
L’Agenzia è un Ente Pubblico Economico sottoposto alla vigilanza e agli indirizzi del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Con oltre 1.000 dipendenti, 16 direzioni regionali e una direzione generale a Roma, l’Agenzia opera su tutto il territorio nazionale.
 
 

E' partner di

giovedì, 26 maggio 2016

11:45
13:30

Ripartire dal territorio: le nuove regole di finanza pubblica per gli Enti territoriali, la razionalizzazione e la valorizzazione degli asset pubblici come leve per la crescita[co.32]

L’obiettivo del convegno è presentare un set di provvedimenti normativi e progetti che, nel loro complesso, rendono possibile liberare risorse per la crescita, offrendo al territorio nuove leve per rilanciare gli investimenti, valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico nonché razionalizzare i costi e l’organizzazione dei servizi offerti attraverso le società di partecipazione pubblica.

In particolare i temi affrontati saranno tre:

1) le nuove possibilità di crescita e investimento connesse alla riforma della contabilità e delle regole di finanza pubblica delle Regioni e degli Enti Locali.

2) Le opportunità per il territorio di portare avanti piani di spending review anche attraverso il processo di razionalizzazione delle partecipazioni pubbliche, previsto dal nuovo Testo Unico sulle partecipazioni pubbliche, in corso di approvazione.

3) I progetti di valorizzazione degli immobili ed il federalismo demaniale come strumento di crescita del territorio.

Torna alla lista dei Partner