Torna a Eventi FPA

partner

SOFTJAM

YOU NEED WHAT’S NEXT.

SoftJam è un System Integrator, Gold Partner Microsoft dal 2004, che aiuta le aziende a reimmaginare le proprie dinamiche interne, i propri obiettivi e la propria crescita, accelerando i processi di trasformazione digitale. Affianca le aziende alla costruzione del proprio futuro, con questi obiettivi:

OTTENERE DI PIÙ DAL PROPRIO AMBIENTE DI LAVORO

Rendere i posti di lavoro agili e sicuri grazie all’uso di sistemi automatizzati

OTTIMIZZARE I PROCESSI

Migliorare il livello dei servizi e ridurre i costi per mezzo di tecnologie intelligenti

TRASFORMARE SERVIZI E PRODOTTI

Utilizzare i dati in maniera strategica per prevedere scenari e cogliere opportunità

COINVOLGERE I PROPRI CLIENTI

Costruire esperienze personalizzate in maniera rapida e monitorata

WE ARE WHAT’S NEXT.

Fondata nel 1996 e diventata negli anni uno dei principali Partner di Microsoft in Italia fino a raggiungere il prestigioso riconoscimento “Microsoft Partner of the Year” nel 2014.

Annovera tra i i suoi clienti alcune delle più importanti aziende nazionali pubbliche e private, nei settori, Retali, Wholesales, Bank, Finance, Insurance, Health, Pharmaceutic, Fashion and Design.

Opera direttamente sul mercato delle infrastrutture ICT e su quello dello sviluppo applicativo attraverso la sua controllata Softjam Innovation.

Nel 2016 ha presentato il progetto Digital Tree Innovation HUB, incubatore di Start-up innovative nel settore del congnitive computing, vincendo il bando del Comune di Genova per l’assegnazione in concessione finalizzata alla riqualificazione dell’area Ex Siemens di Sturla, che diventerà un nuovo faro per il settore ICT a Genova e in Italia.


E' partner di

martedì, 24 maggio 2016

09:30
11:30

Intelligent Transportation System: la mobilità delle persone e delle merci nella città intelligente[fc.11_1]

I sistemi di Intelligent Transportation System nascono per gestire i problemi causati dalla congestione del traffico attraverso l’integrazione tra le nuove tecnologie per il tele monitoraggio in tempo reale, la simulazione, le reti di comunicazione e nuovi strumenti di connessione tra utenti come i social network e le tecnologie in mobilità. Diverse realtà italiane stanno sviluppando sistemi all’avanguardia per affrontare i problemi singolarmente o in un’ottica integrata. L’impulso, oltre che dalla richiesta dei cittadini di avere territori sempre più a misura d’uomo, viene anche dalle linee guida della Commissione Europea - recepite anche in Italia attraverso la direttiva del Ministero dei Trasporti.

mercoledì, 25 maggio 2016

10:00
13:00

I dati del servizio delle Comunità Intelligenti: il senso, prima ancora che i sensori[ws.27]

La capacità di estrarre informazioni dai contenitori più disparati, di anticipare il futuro
traducendo grandi insiemi di dati non strutturati - anche attraverso strumenti per l’elaborazione del linguaggio naturale - consentono ai sistemi di intelligenza artificiale di
affrontare le sfide delle nuove comunità intelligenti in maniera sicura e trasparente.

Come sfruttare al meglio questi dati per favorire sia un supporto decisionale di valore che un uso efficiente delle risorse in ambiti di primaria importanza per la collettività?

Per confermare la propria partecipazione ad uno dei tavoli di lavoro, inviare una mail a
segreteriaconvegni@forumpa.it, indicando qualifica, ente di appartenenza e telefono, oltrechè il tavolo di lavoro scelto.

Per qualsiasi informazione, è possibile contattare la Dott.ssa Rossella Osio allo 0668425238.

Torna alla lista dei Partner