Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:00 a 14:50

Le novità di STRATEGIC PA® in materia di anticorruzione e trasparenza: dal Decreto Madia al Nuovo Codice degli appalti. [ ws.18 ]

Nel corso del 2016 vengono introdotte importanti novità in materia di anticorruzione e trasparenza. In particolare, il decreto Madia, approvato dal Consiglio dei Ministri il 20 gennaio scorso e tuttora in corso di definizione,  estende e rafforza la normativa in materia e attribuisce all’ANAC ampi poteri regolamentari, di controllo e ispettivi.  Anche nel nuovo Codice degli Appalti, approvato con il decreto legislativo 50 del 18 aprile, il ruolo di ANAC si manifesta decisivo nel contrasto alla corruzione.

L’ANAC inoltre con la Determinazione n. 8 del 17 giugno 2015 ha pubblicato le «Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici», volte ad orientare gli enti di diritto privato controllati e partecipati da pubbliche amministrazioni e gli enti pubblici economici nell’applicazione della normativa di cui alla l. 190/12, defindendone le implicazioni (anche in termini organizzativi e di coordinamento con le disposizioni del d. lgs 231/01 in materia di responsabilità da reato degli enti) tanto per le società quanto pe le amministrazioni di riferimento.

Il Workshop presenta l’attività in corso di adeguamento normativo di STRATEGIC PA® in seguito al Decreto Madia in materia di trasparenza e al ruolo dell’ANAC nel Nuovo Codice degli Appalti.

STRATEGIC PA® la piattaforma unica per gestire dati, informazioni, documenti e per rispondere in modo organizzato alle indicazioni dell’ANAC e del DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA in tema di CONTROLLO DI GESTIONE, CICLO DELLE PERFORMANCE, ANTICORRUZIONE e TRASPARENZA.

Puoi scaricare QUI il documento  elaborato per Ecoh Media dallo Studio Collevecchio di PA Management Consulting  che,  partendo dal decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33: “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”, inserisce le modifiche e le integrazioni introdotte dallo schema di decreto legislativo:

“Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”

(correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124) 


A cura di

Programma dei lavori

Introduce

Silvi
Franco Silvi:"Strategic PA®: dalla gestione operativa all’eccellenza manageriale" - FORUM PA 2016
Franco Silvi Direzione Marketing e Commerciale - ECOH MEDIA Biografia Vedi atti

Romano, appassionato di vela e montagna, si è laureato in Matematica presso l’Università degli Studi dell’Aquila nel 1982, l’anno successivo ha conseguito la specializzazione in “Informatica aziendale industriale” presso la Facoltà di Statistica all’Università La Sapienza di Roma. E’ stato Presidente dei Servizi Innovativi di Confindustria Abruzzo. Attraverso importanti incarichi direzionali ha consolidato una prestigiosa carriera nel settore ICT.

Chiudi

Atti di questo intervento

ws18_silvi_franco.pdf

Chiudi

Intervengono

Collevecchio
Mario Collevecchio: "Le novità in materia di anticorruzione e trasparenza : dal decreto “Madia” al nuovo Codice degli appalti" - FORUM PA 2016
Mario Collevecchio Università degli Studi "Alma Mater" di Bologna Biografia Vedi atti

è professore a contratto della Scuola di Specializzazione in Studi Amministrativi (SPISA) dell’Alma Mater Studiorum di Bologna ed è uno dei maggiori esperti in management e in  strumenti di programmazione e di bilancio nella PA. Alla costante e proficua attività di studio e di docenza (è autore di 250 pubblicazioni e insegna nelle migliori Università e Scuole nazionali di PA), unisce le notevoli esperienze maturate in qualità di direttore generale della programmazione, organizzazione e coordinamento del Ministero dei trasporti e della navigazione, segretario generale della conferenza Stato-Regioni, alto dirigente delle Regioni Veneto e Abruzzo, direttore generale della Provincia di Pescara. Attualmente è titolare dello Studio Collevecchio s.n.c. di PA Consulting in Pescara.

Chiudi

Atti di questo intervento

ws18_collevecchio_mario.pdf

Chiudi

Feraco
Maria Valeria Feraco Avvocato - Management and Consulting s.r.l.
Torna alla home