Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:00 a 14:50

Come il Regolamento Europeo eIDAS cambierà la gestione di documenti, fatture elettroniche ed e-procurement [ ad.09 ]

a cura di UNINFO

Il quadro strategico europeo relativo alla digitalizzazione dei processi amministrativi incoraggia gli Stati membri a dotarsi di un assetto normativo, organizzativo e tecnologico adeguato per la gestione totalmente elettronica dell’intero ciclo degli acquisti.

Per definire un quadro giuridico di riferimento, senza possibilità di interpretazione equivoca dei dati, la pubblicazione del Regolamento “eIDAS” n.910/2014 avvia l’introduzione di un insieme di servizi di terza parti o fiduciari (Trust Service provider) e di servizi di identificazione ed autenticazione, al fine di creare un Mercato Digitale Europeo che sia basato su fiducia e certezza nelle transazioni commerciali on-line dei soggetti coinvolti.

Saranno presentate le identità digitali, le firme e sigilli elettronici, i servizi fiduciari digitali anche in riferimento alle fatture elettroniche e all'e-procurement.

Programma dei lavori

Interviene

Tumietto
Daniele Tumietto "Come il Regolamento Europeo eIDAS cambierà la gestione di documenti, fatture elettroniche ed e-procurement" - FORUM PA 2016
Daniele Tumietto Esperto UNINFO, partner Menocarta Biografia Vedi atti
Esperto di Trust Services, e-Invoicing ed e-Procurement.
Componente presso Commissione Europea, UN/CEFACT ed ITU- International Telecommunication Union in:
  - Focus Group on Application of DLT (ITU), Blockchain DLT (CEN); TC 434 e-invoicing” (CEN); Forum Europeo sulla Fattura Elettronica (CE); eInvoicing Readiness Checker (CEF);
  - Commissioni UNINFO; Electronic Invoicing (CEN/TC434),  Electronic public procurement (CEN/TC440),  Firme, identità, sigilli elettronici e relativi servizi (UNI/CT510),  eBusiness e servizi finanziari (UNI/CT522),  Attività professionali non regolamentate (UNI/CT526), Blockchain e tecnologie per la gestione distribuita dei registri elettronici DLT (UNI/CT 532), Tecnologie abilitanti per Industry 4.0 (UNI/CT519).
Iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano.
Professore a contratto presso l’Università di Pisa e la Link Campus University.

 

Chiudi

Torna alla home