Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

Documenti digitali e firma elettronica alla luce del regolamento eIDAS [ co.04 ]

E' disponibile la registrazione integrale del convegno su FPAtv

La nuova formulazione del Codice dell’Amministrazione digitale prevista dal decreto delegato ex. L.124/2015 (Riforma Madia) riforma profondamente molti passaggi del procedimento amministrativo, a cominciare dallo spostamento dell’obbligo della conservazione dei documenti dal cittadino all’amministrazione (o alla società che gestisce un pubblico servizio). Inoltre il nuovo CAD si ripromette di essere compliant con il regolamento europeo eIDAS (electonic IDentification, Authentication and Signature).

Il convegno ha l’obiettivo di illustrare questi profondi cambiamenti e le nuove norme a cui tutte le amministrazioni devono adeguarsi e di investigare sulle tecnologie necessarie e sulle soluzioni integrate di workflow che possano seguire la vita del documento elettronico dalla sua formulazione alla sua conservazione.

 


In collaborazione con

Programma dei lavori

Chairperson

Giovannini
Maria Pia Giovannini al convegno "Documenti digitali e firma elettronica alla luce del regolamento eIDAS” - FORUM PA 2016
Maria Pia Giovannini Responsabile Area Pubblica Amministrazione - Agenzia per l'Italia Digitale Vedi atti

Intervengono

Caccia
Andrea Caccia: “La qualificazione dei servizi fiduciari eIDAS e nazionali - Obblighi per le PA” - FORUM PA 2016
Andrea Caccia Esperto UNINFO Biografia Vedi atti

Ingegnere dell'informazione, professionista sulle tematiche eIDAS, fatturazione elettronica, dematerializzazione e relativa compliance tecnico-legale.

Ha partecipato alla stesura delle norme tecniche a supporto del Regolamento eIDAS come membro dello STF458 di ETSI. Chairman del comitato CEN/TC 434 Electronic Invoicing, relativo alla Direttiva 2014/55/UE sulla fatturazione elettronica negli appalti pubblici. In UNINFO, come referente ANORC, è Presidente della Sottocommissione Firme, Identità, Sigilli elettronici e relativi servizi e vicepresidente della Commissione e-Business e Servizi Finanziari.

È membro dell'European Multi-stakeholder forum on e-Invoicing, gruppo di esperti a supporto della Commissione Europea in tema fatturazione elettronica, come delegato EACT, e del Forum italiano sulla fatturazione elettronica e l’eProcurement, come delegato ANORC.

Delegato italiano nei seguenti comitati presso gli enti di normazione europei:

·         ETSI/ESI - Electronic Signatures and Infrastructures

·         CEN/TC 224/WG 17 - Profili di sicurezza nell’ambito dei dispositivi sicuri per la creazione della firma

·         CEN/e-Business Coordination Group

·         CEN/TC 440 - Public Electronic Procurement

·         CEN/TC 445 - Digital Information Interchange in the Insurance Industry

Membro del Direttivo ANORC.

Chiudi

Catti
Paolo Catti: "Dal protocollo informatico a eIDAS, tutte le tappe digitali per le PA” - FORUM PA 2016
Paolo Catti Associate Partner - P4I – Partners4Innovation Biografia Vedi atti

Co-fondatore del gruppo di Ricerca Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, ha lanciato ed è stato Direttore di numerosi Osservatori, tra cui Mobile Enterprise, Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, Supply Chain Finance, eProcurement nella PA. Oggi è Associate Partner di P4I – Partners4Innovation, in cui è ricopre il ruolo di online Advisory Director.

 

 

Chiudi

Damiotti
Antonella Damiotti: "Documenti Digitali. Dematerializzazione degli atti della PA centrale. Dematerializzazione degli Atti di Bilancio” - FORUM PA 2016
Antonella Damiotti Dirigente - Ragioneria Generale dello Stato, Ministero dell’Economia e delle Finanze Biografia Vedi atti

Antonella Damiotti è nata e vive a Roma. Si è laureata nel 1983 in Giurisprudenza all'Università degli studi "la Sapienza" con una tesi in scienza delle finanze; nel 2005, sempre alla "Sapienza" ha conseguito un master in "Comunicazione pubblica istituzionale".

Dal 1985 lavora alla Ragioneria generale dello Stato, prima con una esperienza più che decennale all'Ispettorato generale del bilancio, poi presso l'Ispettorato per l'informatizzazione della contabilità di Stato presso il quale, dal 2008, è dirigente dell'ufficio che si occupa dell'informatizzazione delle procedure connesse alla gestione del bilancio dello Stato e alle procedure di spesa.

Ha svolto  ruoli di coordinamento su progetti fortemente innovativi quali quelli della dematerializzazione dei titoli di spesa, del cedolino unico, della reingegnerizzazione del sistema delle spese e da ultimo della fatturazione elettronica.

Ha lavorato e lavora in team, costituiti per ottimizzare l'integrazione tra sistemi informativi e la trasparenza delle informazioni, che richiedono una forte interazione e sinergia con le diverse strutture dei Ministeri, con le varie componenti del MEF, con la Banca d'Italia, con l'Agid e a stretto contatto con il partner tecnologico Sogei (già Consip) e con il mondo dell'informatica.

In qualità di responsabile del sistema informativo Sicoge lo ha adeguato per ricevere e gestire la fattura elettronica governandone  l'avvio presso tutti i Ministeri.

Chiudi

Donnamaria
Marco Donnamaria: “Documenti digitali e firma elettronica alla luce del regolamento eIDAS” - FORUM PA 2016
Marco Donnamaria Sales Director - IDM Gruppo Canon Biografia Vedi atti

Marco Donnamaria, attualmente ricopre il ruolo di Sales Director in IDM Gruppo Canon.

50 anni,  Donnamaria vanta una ventennale esperienza nell’ambito dei servizi di Document & Business Process Outsourcing, del mondo legato alle soluzioni di Enterprise Content Management, Business Process Management e della Firma Digitale. Entra in IDM nel 2007 in qualità di Direttore Vendite, proprio per seguire lo sviluppo dei Servizi e delle Soluzioni  dei mercati e dei processi di business verticali in ambito Assicurativo, Bancario, Media, Retail, Farmaceutico e PA. Mercati di cui ha una  profonda conoscenza, per il ruolo ricoperto precedentemente in altre importanti realtà nazionali operanti nel medesimo mercato di riferimento.

Chiudi

Idromela
Adriano Idromela al convegno "Documenti digitali e firma elettronica alla luce del regolamento eIDAS” - FORUM PA 2016
Adriano Idromela Product Manager, Postel - Gruppo Poste Italiane Biografia Vedi atti

Adriano Idromela è laureato in Economia Aziendale e diplomato alla Document Academy della Bocconi School of Management.
Dopo varie esperienze nel settore della consulenza, dal 2009 segue la gestione e lo sviluppo dei servizi di gestione documentale in Postel, società del Gruppo Poste Italiane, dove attualmente è responsabile marketing della linea di prodotto di Gestione Documentale. E’ rappresentante aziendale per l’Osservatorio Fattura Elettronica e Dematerializzazione della School of Management del Politecnico di Milano e socio dell’Associazione Italiana Firma elettronica Avanzata biometrica e Grafometrica.

Chiudi

Atti di questo intervento

09_co_04_idromela_adriano.mp3

Chiudi

Palmirani
Monica Palmirani: "eIDAS e SPID" - FORUM PA 2016
Monica Palmirani Professore associato confermato - Università di Bologna Biografia Vedi atti
Monica Palmirani è professore Associato di Informatica e Diritto presso l'Università di Bologna, Facoltà di Giurisprudenza, abilitata in prima fascia nel 2013. Ha programmato la prima rete civica Iperbole del Comune di Bologna durante la sua tesi di dottorato e partecipato a diversi progetti europei in tema di eDemocracy. Promuove con le sue ricerche l’apertura dei documenti giuridici in formati standard XML e Linked Open Data per favorire la partecipazione, la cooperazione, la trasparenza e la conoscibilità delle fonte giuridiche. Le sue ricerche spaziano nel settore dei diritti di internet con particolare riferimento alla privacy e alla tutela dei dati, identità e cittadinanza digitale, Open Government Data e servizi eGov. 
 
E' membro del CIRSFID, presidente della Società Italiana di Informatica Giuridica, direttore del programma di dottorato internazionale Erasmus Mundus LAST-JD, direttore della Summer School LEX per l’applicazione dell’XML giuridico ai documenti legali e della Summer School CulTA sull’Open Data e Territorio: Cultura, Turismo, Ambiente. E' co-chair del technical committee LegalDocML e LegalRuleML di OASIS nell'ambito del comitato storico LegalXML. E' consulente di ricerca per la Regione Emilia-Romagna sulle strategie digitali e dell’open data. E’ stato membro di tavoli di lavoro sui temi dell'Agenda Digitale Italiana ed Europea, in particolare in merito alle firme digitali, il contrassegno elettronico e l'Open Data, standard normativi. Membro di FOIA4Italy. Ha svolto diversi periodi di visiting professor in Università estere: nel 2009 presso il NICTA - Brisbane, in Australia ospite del dott. Guido Governatori; nel 2010 a Stanford University presso CodeX, opsite del prof. Michael Genesereth, nel 2012 alla Birzeit University, Cisgordania.
 

Chiudi

Saggini
Patrizia Saggini: "I documenti digitali: dal CAD ad EIDAS” - FORUM PA 2016
Patrizia Saggini Responsabile Area Amministrativo/Istituzionale - Comune di Anzola dell'Emilia (BO) Biografia Vedi atti
Laureata in Giurisprudenza, si occupa da tempo di innovazione tecnologica e organizzativa nella Pubblica Amministrazione, in un Comune della provincia di Bologna; è convinta che la sfida digitale sia possibile, a patto di mettere insieme tre fattori fondamentali come normativa, tecnologia e organizzazione.

 

Chiudi

Tumietto
Daniele Tumietto: "Come il Regolamento Europeo eIDAS cambierà la gestione di documenti, fatture elettroniche ed e-procurement” - FORUM PA 2016
Daniele Tumietto Esperto - UNINFO Biografia Vedi atti

•    Commercialista, iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano
•    Collabora con il Centro Europeo di Normazione e con la Commissione Europea nella Task Force TC434 sulla Fattura elettronica e nel TC440 sull’eProcurement.
•    Partecipa ai lavori delle commissioni UNINFO: Fattura Elettronica - eProcurement - profili professionali privacy - Blockchain - Internet of Things
•    Membro del Forum Italiano sulla Fattura Elettronica e eProcurement presso l'Agenzia delle Entrate
•    Membro del comitato di redazione della rivista “Il documento digitale”
•    Partner di Menocarta
•    Componente di ISOC Italia - Internet Society.

Chiudi

Arbia
Stefano Arbia al convegno "Documenti digitali e firma elettronica alla luce del regolamento eIDAS” - FORUM PA 2016
Stefano Arbia Responsabile Ufficio accreditamento, vigilanza e controllo - Agenzia per l'Italia digitale Biografia Vedi atti

Laureato in Giurisprudenza, inizia la sua carriera nel 1986 in IBM che lascia nel 1997 per occuparsi di sicurezza informatica nel cui ambito svolge l’attività di consulente presso la Banca d’Italia.

Nel 2001 entra in AIPA, oggi Agenzia per l’Italia Digitale.

Responsabile per l’accreditamento e la vigilanza sui soggetti pubblici e privati che forniscono dispositivi di firma digitale, si occupa delle tematiche inerenti l’identità digitale. 

Rappresentante italiano presso il FESA (Forum of European Supervisory Authorities for Electronic Signatures), la Commissione Europea e il Consiglio Europeo nell’ambito di lavori inerenti l’identità digitale.

Chiudi

Atti di questo intervento

03_co_04_arbia_stefano.mp3

Chiudi

Brandi
Giorgio Brandi: "Documenti digitali e firma elettronica alla luce del regolamento eIDAS” - FORUM PA 2016
Giorgio Brandi Direttore del Servizio Gestione PRA - Automobile Club d'Italia Vedi atti Guarda il video

Conclusioni

Giovannini
Maria Pia Giovannini al convegno "Documenti digitali e firma elettronica alla luce del regolamento eIDAS” - FORUM PA 2016
Maria Pia Giovannini Responsabile Area Pubblica Amministrazione - Agenzia per l'Italia Digitale Vedi atti
Torna alla home