Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 09:30 a 11:30

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD): prime esperienze operative [ co.03 ]

In collaborazione con Ministero dell'Istruzione dell'Univesità e della Ricerca

Il piano per la Scuola Digitale è stato presentato dal Ministero alla fine di ottobre 2015 e consta di una quarantina di azioni connesse tra loro. Una ventina di queste azioni sono già partite.

Obiettivo del convegno è dar conto delle esperienze già realizzate e immaginare percorsi tecnologici ed organizzativi in grado di garantire, sostenere ed accelerare il processo di cambiamento in atto.

Programma dei lavori

Modera

Iacono
Giuseppe Iacono al convegno “Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD): prime esperienze operative” - FORUM PA 2016
Giuseppe Iacono Vice Presidente - Stati Generali dell'Innovazione Biografia Vedi atti

Laureato in Scienze dell’Informazione, ha più di 25 anni di esperienza in campo tecnico, gestionale e manageriale, come imprenditore, consulente, formatore. Ha coordinato progetti di miglioramento per aziende di profilo internazionale e sviluppato interventi di formazione e sviluppo competenze nel campo della gestione dei team, del project management e della qualità.

Da anni promuove iniziative in campo nazionale sui temi dell’innovazione, è attualmente Presidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione, di cui è anche co-fondatore (www.statigeneralinnovazione.it), Presidente dell’Istituto Italiano Open Data di recente costituzione e coordinatore del gruppo di lavoro “Competenze per la cittadinanza digitale e inclusione digitale” del Programma Nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali.

Scrive periodicamente come blogger su www.pionero.it, autore di speciali sulle Smart City e sull’Agenda Digitale, come protagonista collaboratore su  www.agendadigitale.eu, è membro del Comitato degli Esperti per l’innovazione di OMAT360 e “eSkills Ambassador” per i progetto europeo “e-skills 4 Jobs”.

È autore di oltre 100 lemmi dei nuovi volumi Scienza e Tecnica dell’Enciclopedia Treccani dedicati a Informatica e Nuovi Media ed è stato Fellow del CATTID dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

È autore di numerose pubblicazioni su riviste specializzate, su atti di convegni e di seminari, e di diversi libri sui temi del management e dell’innovazione.

Chiudi

Atti di questo intervento

01_co03_iacono_giuseppe.mp3

Chiudi

Apertura

Esperienze avviate e primi risultati qualitativi del PNSD

Bono
Sabrina Bono: "Piano Nazionale Scuola Digitale. A che punto siamo?" - FORUM PA 2016
Sabrina Bono Capo Dipartimento per la Programmazione, la Gestione delle Risorse Umane e Finanziarie - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Biografia Vedi atti
Capo Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali del Ministero dell'Istruzione, dell'Univertità e della Ricerca dal 5 agosto 2013.
Laurea con lode in Giurisprudenza nell'a.a.1994/95 c/o LUISS Roma votaz. 110 con lode. 
Laurea in Scienze politiche (indirizzo politico-amministrativo) nel 2002/03 presso l'Università
degli studi di ROMA TRE con la votazione di 110 con lode. Abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato.
Presso il Dipartimento della funzione pubblica  è stata Direttore del Servizio per gli affari legali e del contenzioso presso l’Ufficio affari generali e del personale (dal 1 gennaio 2006 al 19 luglio 2006). E' stata Vice Capo di Gabinetto del Ministero delle Comunicazioni (dal 20 luglio 2006 all'8 maggio 2008) e Vice Capo di Gabinetto vicario del Ministero dell’istruzione,
dell’università e della ricerca (dal 9 maggio 2008 ad agosto del 2013).
 

Chiudi

Tavola rotonda

Campione
Vittorio Campione al convegno “Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD): prime esperienze operative” - FORUM PA 2016
Vittorio Campione Direttore - Fondazione Astrid Biografia Vedi atti

Direttore Generale della Fondazione ASTRID, è stato Capo della segreteria del Ministro Luigi Berlinguer e Consigliere del Ministro Francesco Profumo per conto del quale ha coordinato nel 2012 il gruppo di lavoro nazionale sulle tecnologie didattiche. Autore di numerose pubblicazioni, ha curato il volume La didattica nell'era digitale, edito da Il Mulino e (con Franco Bassanini) il volume Istruzione bene comune, edito da Passigli editori e il capitolo relativo all’istruzione nel volume di ASTRID Per il governo del Paese, pubblicato nel 2013. Coordinatore scientifico di Noveris srl, è vice-direttore di Scuola Democratica, rivista quadrimestrale edita da Il Mulino.

Chiudi

Atti di questo intervento

03_co03_campione_vittorio.mp3

Chiudi

Paolini
Paolo Paolini al convegno “Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD): prime esperienze operative” - FORUM PA 2016
Paolo Paolini Professore Ordinario, Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria - Politecnico di Milano Biografia Vedi atti

Paolo Paolini è professore ordinario presso il Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano. I suoi interessi di ricerca hanno spaziato dal campo dei Data Base alle metodologie (per il design, l’usabilità, i requisiti, l’accessibilità…) del web. È autore di più di 200 articoli scientifici e ha partecipato a quasi 50 progetti di ricerca, nazionali ed europei.

Si è occupato di applicazioni in vari domini (beni culturali, turismo, aziende), tra cui spicca quello delle tecnologie per la scuola. Come responsabile scientifico di HOC-LAB, ha ideato, sviluppato e coordinato attività educative basate su tecnologie (mondi 3D multi-utente, storytelling digitale, corsi online…) che hanno coinvolto diecine di migliaia di docenti e studenti da 3 continenti.

Nell’anno 2014-15, ha coordinato PoliCultura-Expo, il concorso ufficiale per le scuole italiane e straniere di Expo Milano 2015.

Chiudi

Atti di questo intervento

04_co03_paolini_paolo.mp3

Chiudi

Amorelli
Elisa Amorelli al convegno “Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD): prime esperienze operative” - FORUM PA 2016
Elisa Amorelli Coordinatrice comunicazione, rapporti istituzionali e marketing sociale - Fondazione Mondo Digitale Biografia Vedi atti

Elisa Amorelli. Responsabile comunicazione e marketing sociale della Fondazione Mondo Digitale di Roma. Dopo la laurea in Scienze della comunicazione presso l’Università degli studi Sapienza di Roma si è specializzata nell’area marketing e responsabilità sociale d’impresa. Ha cominciato ad occuparsi del settore in un’agenzia di comunicazione internazionale per poi dedicarsi al settore non profit coniugando le attività di fund raising e marketing a quella della comunicazione a 360° (media relations, pubbliche relazioni, coordinamento eventi internazionali, videointerviste, cura prodotti editoriali e web content). Ha collaborato come assistente universitaria presso la cattedra di Comunicazione d’Impresa – Facoltà di Scienze della comunicazione, Università Sapienza di Roma e presso la cattedra di Tecniche pubblicitarie - Link University of Malta.

Chiudi

Montesarchio
Simona Montesarchio: "Piano Nazionale Scuola Digitale. A che punto siamo?" - FORUM PA 2016
Simona Montesarchio Direttore Generale per gli interventi in materia di edilizia Scolastica per la Gestione dei fondi strutturali per l'istruzione e per l'innovazione digitale - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Vedi atti

Esperienze operative

Coccia
Rita Coccia: "Innovare la scuola" - FORUM PA 2016
Rita Coccia Dirigente Scolastico - ITT “A. Volta” Perugia Biografia Vedi atti

Dirigente Scolastico dell’Istituto Tecnico Tecnologico Statale "A.Volta" di Perugia.

Laureata in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche presso l'Università di Perugia, dopo due anni di lavoro presso la stessa università nel campo della sintesi di sostanze naturali si è dedicata al settore dell'istruzione conseguendo diverse specializzazioni nei processi didattici e di valutazione.

Dirigente Scolastico nel 1998, dal 2005 lavora presso I.T.T.S. di Perugia individuato dal MIUR come “scuola 2.0”, dall’INDIRE come scuola capofila nelle “Avanguardie Educative” per le Aule Laboratorio Disciplinari, dall’Apple come “Apple Distinguished Program”. L’innovazione didattica attraverso il digitale è stata apprezzata dal territorio e dall’utenza tanto da far diventare in pochi anni il “Volta” la più grande scuola della regione dell’Umbria.

Chiudi

Agrillo
Vincenza Agrillo: "People of Tomorrow" - FORUM PA 2016
Vincenza Agrillo Professore - Liceo Scientifico "Zaleuco" Locri Vedi atti

Il PNSD e i suoi protagonisti

Bassi
Stefania Bassi: "Come animare la scuola a colpi di… tweet!" - FORUM PA 2016
Stefania Bassi Professoressa - Istituto Comprensivo "C. A Dalla Chiesa" di Roma Vedi atti
Marcosano
Cristiana Marcosano: "Come rendere la lettura un volano educativo: la scuola in biblioteca" - FORUM PA 2016
Cristiana Marcosano Professoressa - Istituto Comprensivo "A. Rosmini" di Roma Vedi atti
Govoni
Giovanni Govoni: "7 mesi di PNSD in Emilia-Romagna" - FORUM PA 2016
Giovanni Govoni Professore, animatore digitale - Istituto Comprensivo "San Pietro in Casale" (Bologna) Vedi atti
Tiscioni
Anna Tiscioni al convegno “Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD): prime esperienze operative” - FORUM PA 2016
Anna Tiscioni Vice Preside - Liceo Scientifico "G. Peano" di Monterotondo Vedi atti

Atti di questo intervento

11_co03_tiscioni_anna.mp3

Chiudi

Chiusura dei lavori

Premiazione dei vincitori del concorso #internetdayatschool

IC di PORCARI (Prov. di Lucca)

ITSCT EINAUDI-GRAMSCI (Padova)

IC di MONTEGIORGIO (Prov. di Fermo e Macerata)

IC di SAN CESARIO (Prov. di Lecce)

Torna alla home